CONTRATTI COLLETTIVI DI LAVORO NELLE PROFESSIONI SOCIALI



BADANTI - Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro

Dal 1° Luglio 2013 è entrato in vigore il nuovo C.C.N.L. che disciplina il rapporto di lavoro domestico in maniera unitaria su tutto il territorio nazionale. Il testo sostituisce il contratto collettivo nazionale di lavoro rinnovato il 13 febbraio 2007, e scaduto il 28 febbraio 2011.

Dopo due anni di trattativa tra le parti sociali, il testo firmato formalmente il 21 maggio da sindacati (FILCAMS-CGIL; FISASCAT-CISL; UILTuCS-UIL; FEDERCOLF) e associazioni dei datori di lavoro (FIDALDO e DOMINA), sul quale è stata avviata una consultazione a livello territoriale durata fino al 15 giugno, è entrato in vigore dal 1 luglio 2013 e scadrà alla fine del 2016.

Scarica il contratto

Ii data 20 gennaio 2017, presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è stato sottoscritto l’accordo per i nuovi minimi retributivi per i lavoratori domestici (colf, badanti e baby-sitter).

Consulta scheda di approfondimento
 
COOPERATIVE SOCIALI - Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro

Dal 16 dicembre 2011 è entrato in vigore il C.C.N.L. che disciplina il rapporto di lavoro per le lavoratrici e i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario, assistenziale, educativo e di inserimento lavorativo., per il triennio 2010/2012.

 

Scarica il contratto
 
COOPERATIVE SOCIALI - Accordo Integrativo del 25 luglio 2008

Accordo integrativo regionale in applicazione del C.C.N.L. delle cooperative sociali 2002 - 2005

 

Scarica l'accordo
 


free pokerfree poker

ASSISTENTI SOCIALI

 

EDUCATORI PROFESSIONALI

OPERATORI SOCIO SANITARI

Sito realizzato da Gianni Zillante by JOOMLA

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento: privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information