MONDO INPS



Bando di concorso “Long Term Care - Ricovero in strutture residenziali”

Si rende noto che è stato pubblicato il Bando di concorso “Long Term Care - Ricovero in strutture residenziali” per il “Riconoscimento di contributi per il ricovero nelle Residenze sanitarie assistenziali e Strutture Specializzate che prestano Servizi Assistenziali in favore di soggetti che necessitano di Cure di Lungo Periodo”.

Il contributo è finalizzato alla compartecipazione alle spese a carico dell’ospite, riferite al ricovero nelle Residenze Sanitarie Assistenziali e nelle strutture specializzate che prestano servizi assistenziali, ivi compresi i centri di assistenza diurna, attraverso il riconoscimento di 600 contributi a carico della Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e 10 contributi a carico della Gestione speciale di previdenza Gruppo Poste Italiane S.p.A.

La prestazione è riconosciuta nella misura massima di Euro 1.800,00 al mese a decorrere dal 1 luglio 2017 per la durata di 18 mesi e avrà quindi termine il 31 dicembre 2018.

Sarà possibile presentare domanda a decorrere dalle ore 12.00 del 5 aprile 2017 e fino alle ore 12.00 del 4 maggio 2017.

Per presentare domanda di partecipazione al bando, in modalità esclusivamente telematica, sarà necessario essere muniti del PIN Inps dispositivo. Come noto, chi non ne fosse già in possesso potrà richiederlo accedendo al sito istituzionale o chiamando il numero verde 803.164 oppure recandosi presso una delle sedi territoriali dell’Istituto.

Vai al link INPS
 
Home Care Premium 2017

Progetti di Assistenza Domiciliare in favore di utenti dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici e dei  loro familiari non autosufficienti.

Sul sito istituzionale dell'INPS è stato pubblicato il Bando Pubblico HCP 2017. L'avviso in oggetto è rivolto agli Ambiti Territoriali Sociali o, in caso di inerzia degli ATS, agli Enti Pubblici istituzionalmente competenti alla gestione convenzionata di Servizi Socio Assistenziali.

Il termine di scadenza per la presentazione della richiesta è il 10 aprile 2017.

Evidenziamo che il Bando di quest'anno presenta alcune novità rispetto ai precedenti, tra queste la possibilità per gli utenti di presentare domanda per tutto il periodo del Progetto la cui scadenza è prevista per il 31/12/2018, pertanto la graduatoria degli idonei si aggiornerà mensilmente con le nuove domande che potranno essere presentate dopo la pubblicazione della graduatoria dei vincitori, con lo scorrimento in caso di disponibilità dei posti, fissati nel numero di 30.000.

Scarica IL BANDO 2017
 
MODELLI ICRIC, ICLAV E ACCAS/PS

Per l’accesso alle prestazioni assistenziali di residenti in Italia e all’estero, è necessario fornire all’INPS la dichiarazione reddituale e la comunicazione di responsabilità. Alcune prestazioni richiedono infatti la dichiarazione dei redditi dell’anno precedente o l’invio di altri modelli (RED, ICRIC, ICLAV e ACCAS/PS).

Il MODELLO RED è quello che permette all’INPS di controllare i redditi di tutti i cittadini titolari di prestazioni il cui importo dipende dalla situazione economica propria ed eventualmente dei familiari, anche se fiscalmente a carico. La procedura di compilazione va effettuata online inserendo come dati di accesso il codice fiscale e il proprio PIN personale (a questo link è disponibile la guida alla richiesta del PIN). Successivamente andranno seguite le istruzioni come da comunicazione INPS.

Esistono inoltre tre autocertificazioni, rivolte a contribuenti con invalidità parziale e totale, percettori di prestazioni soggette a verifica annuale da parte dell’INPS, contenenti diverse informazioni necessarie a definire l’importo delle prestazioni:


il Modello ICRIC (Invalidità Civile RICoveri): dichiarazione di un eventuale stato di ricovero in una struttura pubblica - SCADENZE e NOVITÀ 2016
Il Modello ICLAV (Invalidità Civile LAVoro): i titolari di assegno mensile in qualità di invalidi civili devono dichiarare l'esistenza di una eventuale attività lavorativa e l'importo di eventuali compensi ricevuti.
Il Modello ACCAS/PS (ACCertamento requisiti per ASsegno o Pensione Sociale): dichiarazione di residenza effettiva in Italia ed eventuali ricoveri gratui
 
Home Care Premium 2014

Progetti di Assistenza Domiciliare in favore di utenti dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici non autosufficienti.


Si comunica ai soggetti oggi beneficiari di Home Care Premium 2014 che il termine del Progetto, originariamente fissato al 30 giugno 2016, è stato differito al 31 dicembre 2016 leggi tutto

 
Provvidenze e sussidi economici erogati dall'INPS 2016
Dati acquisiti dalla Tabella M di cui all'allegato 4 della circolare dell'INPS n. 210 del 31 dicembre 2015 - Prestazioni per gli INVALIDI CIVILI
Limite di Reddito 2016 2015 2014 2013 2012 2011
Pensione ciechi civili assoluti €.  16.532,10 €. 302,23 €. 302,23 €. 301,62 €. 298,33 €. 289,36 €. 282,02
Pensione ciechi civili assoluti (in caso di ricovero) €.  16.532,10 €. 279,47 €. 279,47 €. 278,91 €. 275,87 €. 267,57 €. 260,78
Pensione ciechi civili parziali €.  16.532,10 €. 279,47 €. 279,47 €. 278,91 €. 275,87 €. 267,57 €. 260,78
Pensione invalidi civili totali €.  16.532,10 €. 279,47 €. 279,47 €. 278,91 €. 275,87 €. 267,57 €. 260,78
Pensione sordi €.  16.532,10 €. 279,47 €. 279,47 €. 278,91 €. 275,87 €. 267,57 €. 260,78
Assegno mensile invalidi civili parziali €.    4.805,19 €. 279,47 €. 279,75 €. 278,91 €. 275,87 €. 267,57 €. 260,78
Indennità mensile frequenza minori €.    4.805,19 €. 279,47 €. 279,75 €. 278,91 €. 275,87 €. 267,57 €. 260,78
Indennità accompagnamento ciechi civili assoluti €.  16.532,10 €. 899,38 €. 880,70 €. 863,85 €. 846,16 €. 827,05
€. 807,35
Indennità accompagnamento invalidi civili totali Non presente €. 512,34 €. 507,49 €. 504,07 €. 499,27 €. 492,97 €. 487,39
Indennità comunicazione sordi Non presente €. 254,39 €. 252,20 €. 251,22 €. 249,04 €. 245,63 €. 243,10
Indennità speciale ciechi ventesimisti Non presente €. 206,59 €. 203,15 €. 200,04 €. 196,78 €. 193,26 €. 189,63
Lavoratori con drepanocitosi o talassemia major Non presente €. 501,89 €. 501,89 €. 500,88 €. 495,43 €. 480,53 €. 468,35
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  Succ. 
  •  Fine 


Pagina 1 di 4
free pokerfree poker

 

COORDINAMENTO

REGIONALE

Enti Gestori

dei Servizi Sociali

Immagine Deliberazione della Giunta Regionale 16 maggio 2019, n. 43-8952
Giovedì 13 Giugno 2019
D.G.R. 16 maggio 2019, n. 43-8952 sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 24 del 13 giugno 2019 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 16 maggio 2019, n. 43-89523: "Strutture residenziali per l'autonomia per l'accoglienza di minori e giovani adulti e di minori stranieri non accompagnati. Modifiche e integrazioni alle DDGR n. 25-5079 del 18 Dicembre 2012, n. 41-642... Leggi tutto...
Immagine Deliberazione della Giunta Regionale 16 maggio 2019, n. 51-8960
Giovedì 13 Giugno 2019
D.G.R. 16 maggio 2019, n. 51-8960 sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 24 del 13 giugno 2019 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 16 maggio 2019, n. 51-8960: "L.R. 3/2019. Approvazione di nuove Linee guida per la predisposizione dei progetti di Vita indipendente. Revoca D.G.R. n. 48-9266 del 21.07.2008".
Immagine Deliberazione della Giunta Regionale 5 aprile 2019, n. 22-8704
Giovedì 09 Maggio 2019
D.G.R. 5 aprile 2019, n. 22-8704 sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 19 del 9 maggio 2019 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 5 aprile 2019, n. 22-8704: "Modifiche e integrazioni alla DGR n. 25-5079 del 18.12.2012 con riferimento ai requisiti strutturali e gestionali delle strutture residenziali e semiresidenziali per minori".
Immagine Deliberazione della Giunta Regionale 5 aprile 2019, n. 10-8692
Mercoledì 24 Aprile 2019
D.G.R. 5 aprile 2019, n. 10-8692 sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 17 del 24 aprile 2019 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 5 aprile 2019, n. 10-8692: Approvazione, in via sperimentale, del modello tariffario e relative voci di spesa per il servizio di accoglienza presso le Case rifugio per donne vittime di violenza sole e con figli e figlie, istituite... Leggi tutto...
Immagine Deliberazione della Giunta Regionale 29 marzo 2019, n. 27-8638
Sabato 20 Aprile 2019
D.G.R. 29 marzo 2019, n. 27-8638 sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 16 del 18 aprile 2019 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 29 marzo 2019, n. 27-8638: "Recepimento delle linee di indirizzo nazionali "L'intervento con bambini e famiglie in situazione di vulnerabilità - Promozione della genitorialità positiva" di cui all'accordo sancito in Conferenza... Leggi tutto...
Sito realizzato da Gianni Zillante by JOOMLA

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento: privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information