SPECIALE

LIVELLI ESSENZIALI

DI ASSISTENZA

PRESTAZIONI
SOCIALI

SOCIALI

AGEVOLATE

ex CASELLARIO


SPECIALE

Percorsi di Attivazione

Sociale Sostenibile

SPECIALE


Sostegno

per l' Inclusione Attiva

Reddito di Inclusione

 




PIEMONTE IN QUADRANTI

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

RIORDINO SERVIZI RESIDENZIALI

DELLA PSICHIATRIA


COORDINAMENTO REGIONALE

ENTI GESTORI DEI SERVIZI SOCIALI


Incontri e Riunioni

Amministrazione Digitale

Mondo INPS

Anticorruzione

Aspetti Fiscali

Progetti e Buone Prassi

Mondo Istat

Appalti pubblici nei servizi sociali

Notizie dalla Regione Piemonte

Contabilità

Iniziative A.N.C.I

Personale e risorse umane

Mondo Pubblica Amministrazione

Trasparenza, accesso e Privacy

Aspetti Amministrativi

SERVIZI SOCIALI
Tavoli e Gruppi di Lavoro


Convenzioni, Unioni e Consorzi E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - Mondo Pubblica Amministrazione

Nella Regione Piemonte la funzione della progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali ed erogazione delle relative prestazioni ai cittadini è garantita attraverso gli Enti gestori della funzione socio assistenziale.

La maggior parte di tali Enti è costituita sotto forma di Consorzi di Enti Locali.

L'articolo 14, comma 31-ter prevede che i comuni, con popolazione fino a 5.000 abitanti, ovvero fino a 3.000 abitanti se appartengono o sono appartenuti a comunità montane, provvedano ad assicurare la gestione associata mediante Convenzione o Unione di tutte le funzioni fondamentali declinate dall'articolo 14, comma 27 del medesimo decreto.

L'articolo 14, comma 27 prevede tra le funzioni fondamentali dei comuni la progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali ed erogazione delle relative prestazioni ai cittadini, secondo quanto previsto dall'articolo 118, quarto comma, della Costituzione.

L'articolo 5 del Decreto Legge 30 dicembre 2016, n. 244 (Decreto Mille Proroghe 2016) convertito con modificazioni dalla Legge 27 febbraio 2017, n. 19, ha stabilito che i termini  di  cui  all'articolo   14,   comma   31-ter,   del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito,  con  modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, sono differiti al 31 dicembre 2017.

Tale termine è stato successivamente prorogato dall'articolo 1, comma 1120 della Legge 27 dicembre 2017, n. 205 al 31 dicembre 2018. Successivamente il Legislatore ha ulteriormente prorogato al 30 giugno 2019 al 31 dicembre 2019.

Ora con il Decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 162 - (DECRETO MILLE PROROGHE 2019) così come CONVERTITO con modificazioni dalla Legge 28 febbraio 2020, n. 8 si prevede un ulteriore differimento al 31 dicembre 2020:

(Art. 18-bis) Modifiche in materia di funzioni fondamentali dei comuni

1. Nelle more dell'attuazione della sentenza della Corte costituzionale 4 marzo 2019, n. 33, e della conclusione del processo di definizione di un nuovo modello di esercizio in forma associata delle funzioni fondamentali dei comuni, i termini di cui all'articolo 14, comma 31-ter, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, in materia di funzioni fondamentali dei comuni, sono differiti al 31 dicembre 2020.

Entro tale data pertanto i comuni interessati dovranno assicurare la gestione associata mediante Convenzione o Unione di tutte le funzioni fondamentali compresa la progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali ed erogazione delle relative prestazioni ai cittadini. In caso di decorso dei termini di cui al comma 31-ter, il prefetto assegna agli enti inadempienti un termine perentorio entro il quale provvedere. Decorso inutilmente detto termine, trova applicazione l'articolo 8 della legge 5 giugno 2003, n. 131

In mancanza di modifiche normative la funzione della progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali ed erogazione delle relative prestazioni ai cittadini "sembrebbe" esercitabile esclusivamente nelle forme della Convenzione o Unione e non del Consorzio.

Per altro verso, ai sensi dell'articolo 1, comma 456 della Legge 11 dicembre 2016, n. 232 "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019" è stato stabilito che in deroga a quanto previsto dall'articolo 2, comma 186, lettera e), della legge 23 dicembre 2009, n. 191, i consorzi di cui all'articolo 31 del testo unico di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, possono essere costituiti tra gli enti locali al fine della gestione associata dei servizi sociali assicurando comunque risparmi di spesa.

Ad oggi risulta difficile immaginare la conciliazione di queste due norme che attualmente coesistono solo grazie al differimento del termine previsto  al 31 dicembre 2020.

A questo punto, sulla questione rimane solo da attendere il ripristino della necessaria coerenza dell'ordinamento, da parte del Legislatore il quale, nel frattempo nel disciplinare la misura del Reddito di Cittadinanza, all'articolo 23, comma 5, del Decreto Legislativo 15 settembre 2017, n. 147 ha stabilito che:

Nel rispetto delle modalità organizzative regionali e di confronto con le autonomie locali, le regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano procedono, ove non già previsto nei rispettivi ordinamenti, all'individuazione di specifiche forme strumentali per la gestione associata dei servizi sociali a livello di ambito territoriale sulla base della legislazione vigente, inclusa la forma del consorzio ai sensi dell'articolo 1, comma 456, della legge n. 232 del 2016, finalizzate ad assicurare autonomia gestionale, amministrativa e finanziaria, e continuità nella gestione associata all'ente che ne è responsabile, fermo restando che dalla medesima gestione non derivino nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica.

 
DECRETO 28 febbraio 2020 E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - contabilità

Ulteriore differimento al 30 aprile 2020 del termine per la deliberazione del bilancio di previsione per gli enti locali

 

Con decreto del 28 febbraio 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 50 del 28 febbraio 2020, il Ministro dell'Interno ha ulteriormente differito il termine per la deliberazione del bilancio di previsione per l'anno 2020 da parte degli enti locali al 30 aprile 2020.

scarica IL DECRETO
 
INCONTRO DEL COORDINAMENTO E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - INCONTRI E RIUNIONI

INCONTRO ANNULLATO

Il Coordinamento regionale degli Enti Gestori delle funzioni socio assistenziali è convocato per il giorno 5 marzo alle ore 14,30 presso la Sala Consiglieri di Palazzo Cisterna in Via Maria Vittoria 12, Torino - SEDE ANCI con il seguente O.d.G.:

1. DDLR "Allontanamento zero" - Aggiornamenti

2. Tavolo extra LEA - Aggiornamenti

3. Convocazione gruppo di lavoro sulle schede di valutazione della disabilità - Possibile partecipazione al coordinamento di un funzionario regionale

4. Questioni sorte con l' Autorità giudiziaria minorile in relazione alla presa in carico di minori in caso di cambio di residenza dei genitori o incompatibilità del servizio

5. Aggressioni al personale sanitario e socio-sanitario -proposta

6. Attivazione P.U.C. - richiesta accompagnamento regionale urgente

7. Partecipazione dell'organo politico degli EE.GG. al coordinamento

8. Criteri di rappresentanza dei quadranti ai tavoli regionali

9. Varie ed eventuali

Si ricorda che ogni giovedì mattina (dalle 10.00 alle 12.30) in cui è convocato il coordinamento proseguono gli incontri dei Direttori per l'approfondimento di tematiche individuate come significative e definite di volta in volta. L'incontro avrà sede presso gli uffici della Regione Piemonte - Via Bertola 34 Torino - secondo piano.

Si precisa che, qualora le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019 venissero confermate, l’incontro verrà annullato.

 

 
Accordo Stato-Regioni su "comunità amiche " delle persone con demenza E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - Conferenza delle Regioni

Accordo Stato-Regioni su "comunità amiche " delle persone con demenza

Abbiamo approvato definitivamente le Linee di indirizzo nazionali per la costruzione di "Comunità amiche" delle persone con demenza, lavorando su tutti gli aspetti che favoriscano la messa in rete e le sinergie sul territorio per la loro realizzazione”, annuncia il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini.

“Questo accordo– spiega Bonaccini – permette infatti di valorizzare la fondamentale sinergia tra le associazioni, gli enti locali, il terzo settore e il sistema socio-sanitario e assistenziale. L’obiettivo è di realizzare la loro indispensabile collaborazione, ma serve anche il supporto di una efficiente rete di servizi territoriali.

Va anche attivato un processo di cambiamento culturale e sociale, che consenta di promuovere e comunicare la realizzazione di queste Comunità amiche a sostegno dei malati e dei loro familiari. Nessuno si deve sentire solo e abbandonato" leggi tutto

scarica linee di indirizzo
 
Cloud della PA: concluso il censimento Ict E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - Amministrazione Digitale

La rilevazione è stata condotta su quasi mille amministrazioni, per un totale di 1252 data center censiti. Obiettivo: agevolare il processo di razionalizzazione dei data center della PA italiana e la migrazione verso il Cloud. Si è conclusa l’ultima fase del censimento del patrimonio Ict della Pubblica Amministrazione.

Il censimento è stato condotto da AgID su quasi mille amministrazioni per un totale di 1252 data center censiti, leggi tutto

Il censimento è stato avviato e concluso in conformità con quanto previsto dalla circolare 1/2019 e dal Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica amministrazione.

scarica La circolare 1/2019
Il piano triennale per l'informatica
 
INCONTRO DEL COORDINAMENTO E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - INCONTRI E RIUNIONI

Il Coordinamento regionale degli Enti Gestori delle funzioni socio assistenziali è convocato per il giorno 6 febbraio alle ore 14,30 presso la Sala Consiglieri di Palazzo Cisterna in Via Maria Vittoria 12, Torino - SEDE ANCI con il seguente O.d.G.:

 

1. Disegno di Legge regionale "Allontanamento zero" - aggiornamento

2. S.I.U.S.S.

3. Buone Prassi: presentazione dell'esperienza dei vincitori del "Premio Piemonte Innovazione ANCI Piemonte"

4. Uffici di prossimità – avviso pubblico seconda finestra dal 3 al 17 febbraio 2020

5. Varie ed eventuali

 

Si ricorda che ogni giovedì mattina (dalle 10.00 alle 12.30) in cui è convocato il coordinamento proseguono gli incontri dei Direttori per l'approfondimento di tematiche individuate come significative e definite di volta in volta. L'incontro avrà sede presso gli uffici della Regione Piemonte - Via Bertola 34 Torino - secondo piano.

 
Decreto Ministeriale 5 del 14 gennaio 2020 E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - REDDITO DI CITTADINANZA

Decreto Ministeriale 5 del 14 gennaio 2020

Con il D.M. n. 5/2020, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha approvato la determina n. 3/2020 dell’Inail che introduce l’obbligo di assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali anche per i soggetti beneficiari del reddito di cittadinanza impegnati dai Comuni dei PUC, i Progetti Utili alla Collettività, o in condizioni similari di povertà individuate mediante provvedimento ministeriale.

Il premio speciale unitario per l’assicurazione è pari a 0,90 centesimi di euro al giorno – si spiega nel provvedimento - ed è soggetto a rivalutazione annuale sulla base dell’indice dei prezzi al consumo.

 
Circolare n. 147 del 14 gennaio 2020 E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - REDDITO DI CITTADINANZA

Circolare n. 147 del 14 gennaio 2020

Sul portale del Reddito di cittadinanza, sezione operatori, pagina Documenti e norme, è stata pubblicata la Circolare n. 147 del 14 gennaio 2020 che fornisce istruzioni operative in relazione all’obbligo di partecipazione ad un percorso di inserimento lavorativo e di inclusione sociale ed alle modalità di convocazione dei beneficiari RdC (esoneri).

ALLEGATI
Fac-simile Autocertificazione situazione esonero
Fac-simile Comunicazione cessazione situazione esonero
Fac-simile Comunicazione modifica recapiti
 


Pagina 1 di 58
free pokerfree poker

AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

Percorso di aggiornamento e confronto in materia

di MINORI E FAMIGLIA

RISORSE PUBBLICHE

CONSORZI DI FUNZIONE

E CONSORZI DI SERVIZI


PARERI

delle sezioni regionali in materia di gestioni associate

 

 17 visitatori online
Utenti : 39
Contenuti : 2762
Link web : 81
Tot. visite contenuti : 1153717
Immagine Deliberazione della Giunta Regionale 6 marzo 2020, n. 4-1088
Giovedì 12 Marzo 2020
D.G.R. 6 marzo 2020, n. 4-1088 sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 11 del 12 marzo 2020 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 6 marzo 2020, n. 4-1088: "Strutture residenziali per l'autonomia e per l'accoglienza di minori e giovani adulti e di minori stranieri non accompagnati. Revoca della D.G.R. n. 3-210 del 30.8.2019 e modifica alla D.G.R. n. 43-8952 del... Leggi tutto...
Immagine Deliberazione della Giunta Regionale 29 ottobre 2019, n. 7-442
Venerdì 08 Novembre 2019
D.G.R. 29 ottobre 2019, n. 7-442 sul supplemento ordinario n. 3 al Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 45 del 8 novembre 2019 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 29 ottobre 2019, n. 7-442 "Riordino della rete dei servizi residenziali della psichiatria - Proroga in ordine ai tempi di cui alla D.G.R. n. 30-1517 del 03/06/2015 smi come integrata dalla D.G.R. n.... Leggi tutto...
Immagine Deliberazione della Giunta Regionale 16 maggio 2019, n. 43-8952
Giovedì 13 Giugno 2019
D.G.R. 16 maggio 2019, n. 43-8952 sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 24 del 13 giugno 2019 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 16 maggio 2019, n. 43-89523: "Strutture residenziali per l'autonomia per l'accoglienza di minori e giovani adulti e di minori stranieri non accompagnati. Modifiche e integrazioni alle DDGR n. 25-5079 del 18 Dicembre 2012, n. 41-642... Leggi tutto...
Immagine Deliberazione della Giunta Regionale 16 maggio 2019, n. 51-8960
Giovedì 13 Giugno 2019
D.G.R. 16 maggio 2019, n. 51-8960 sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 24 del 13 giugno 2019 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 16 maggio 2019, n. 51-8960: "L.R. 3/2019. Approvazione di nuove Linee guida per la predisposizione dei progetti di Vita indipendente. Revoca D.G.R. n. 48-9266 del 21.07.2008".
Immagine Deliberazione della Giunta Regionale 5 aprile 2019, n. 22-8704
Giovedì 09 Maggio 2019
D.G.R. 5 aprile 2019, n. 22-8704 sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 19 del 9 maggio 2019 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 5 aprile 2019, n. 22-8704: "Modifiche e integrazioni alla DGR n. 25-5079 del 18.12.2012 con riferimento ai requisiti strutturali e gestionali delle strutture residenziali e semiresidenziali per minori".

PROSSIMI INCONTRI e RIUNIONI

INCONTRO ANNULLATO

Il Coordinamento regionale degli Enti Gestori delle funzioni socio assistenziali è convocato per il giorno 5 marzo alle ore 14,30 presso la Sala Consiglieri di Palazzo Cisterna in Via Maria Vittoria 12, Torino - SEDE ANCI con il seguente O.d.G.:

1. DDLR "Allontanamento zero" - Aggiornamenti

2. Tavolo extra LEA - Aggiornamenti

3. Convocazione gruppo di lavoro sulle schede di valutazione della disabilità - Possibile partecipazione al coordinamento di un funzionario regionale

4. Questioni sorte con l' Autorità giudiziaria minorile in relazione alla presa in carico di minori in caso di cambio di residenza dei genitori o incompatibilità del servizio

5. Aggressioni al personale sanitario e socio-sanitario -proposta

6. Attivazione P.U.C. - richiesta accompagnamento regionale urgente

7. Partecipazione dell'organo politico degli EE.GG. al coordinamento

8. Criteri di rappresentanza dei quadranti ai tavoli regionali

9. Varie ed eventuali

Si ricorda che ogni giovedì mattina (dalle 10.00 alle 12.30) in cui è convocato il coordinamento proseguono gli incontri dei Direttori per l'approfondimento di tematiche individuate come significative e definite di volta in volta. L'incontro avrà sede presso gli uffici della Regione Piemonte - Via Bertola 34 Torino - secondo piano.

Si precisa che, qualora le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019 venissero confermate, l’incontro verrà annullato.

 

Sito realizzato da Gianni Zillante by JOOMLA

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento: privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information