CENTRI SERVIZI

DI  VOLONTARIATO DELLA

REGIONE PIEMONTE

PROTOCOLLO REGIONE PIEMONTE

 

 

 

 

 

 

 

 

Novara VCO

 

 

TERZO SETTORE


CERCA BANDI





Aspetti Fiscali

Mondo INPS

 

 

NO PROFIT - NON PROFIT

La locuzione non profit (o non-profit) è di origine angloamericana ed è stata coniata per indicare la caratteristica di organizzazioni ed enti che operano "senza scopo di lucro, senza profitto" leggi tutto



Riforma del terzo Settore: i testi degli ultimi decreti attuativi

Il 28 giugno 2017, il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva gli ultimi tre decreti legislativi (Codice del Terzo Settore, Impresa Sociale, Cinque per Mille) della legge delega 106/2016.

I testi dei decreti si possono consultare sul sito di InfoContinua Terzo Settore http://www.infocontinuaterzosettore.it/notizie/normativa-e-prassi/riforma-terzo-settore-i-testi-dei-decreti-approvati/

Tali testi sono ora al DAGL (Dipartimento Affari Giuridici e Legislativi presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri) per le verifiche formali e, successivamente, passeranno alla firma del Presidente della Repubblica e alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Consiglio regionale del Piemonte - Leggi regionali





Dossier virtuale >


Legge regionale n. 26 del 10 giugno 1993
 
Terzo settore: al via la riforma

Semaforo verde al Consiglio dei Ministri del 28 giugno

Trecentomila associazioni, 1 milione di lavoratori, 5 milioni di volontari. Sono i numeri dei soggetti interessati dai decreti legislativi approvati dal consiglio dei ministri sul codice del terzo settore, l'impresa sociale e la nuova disciplina del cinque per mille.

Il ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti, in conferenza stampa con il sottosegretario Luigi Bobba, parla di "un riconoscimento politico e normativo a questo grande mondo", volto a "superare elementi di frammentazione della normativa e anche per introdurre elementi di innovazione" leggi tutto

Consiglio regionale del Piemonte - Leggi regionali





Dossier virtuale >


Legge regionale n. 26 del 10 giugno 1993
 
Lotta alla povertà

Primo sì del Governo al reddito di inclusione

Il Consiglio dei ministri approva il decreto legislativo che introduce in Italia “una misura nazionale di contrasto alla povertà”, e cioè il reddito di inclusione. Ora il provvedimento dovrà acquisire i pareri delle commissioni parlamentari competenti.

Si tratta di un decreto che attua la delega approvata a marzo e segue il Memorandum d'intesa firmato ad aprile dal premier Paolo Gentiloni leggi tutto

 


Pagina 1 di 43
free pokerfree poker

ORGANIZZAZIONI

DI VOLONTARIATO

Registro del volontariato

 

COOPERATIVE SOCIALI

Albo Regionale Cooperative

ASSOCIAZIONI

DI PROMOZIONE SOCIALE

FONDAZIONI

ALTRI SOGGETTI

DEL III^ SETTORE

Sito realizzato da Gianni Zillante by JOOMLA

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento: privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information