INSERIMENTO LAVORATIVO DISABILI

L’articolo 34 della Legge Regionale 22 dicembre 2008, n. 34 prevede che la Regione e gli enti locali, nell'ambito dei servizi e delle modalità di collocamento mirato di cui alla Legge 12 marzo 1999, n. 68 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili) e successive modifiche ed integrazioni, promuovono l'inserimento lavorativo delle persone disabili. Gli interventi sono realizzati dalla Regione attraverso atti di indirizzo alle Province. I programmi provinciali prevedono attività e servizi (tirocini, sostegno al reddito, supporto tutoriale, percorsi di formazione professionale e adeguamento di competenze) e contributi alle imprese con l’obiettivo di avviare al lavoro le persone diversamente abili.

FONDO REGIONALE PER L'OCCUPAZIONE DEI DISABILI



Deliberazione della Giunta Regionale 30 novembre 2009, n. 60-12707

D.G.R. 30 novembre 2009, n. 60-12707

sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 49 del 10 dicembre 2009 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 30 novembre 2009, n. 60-12707: "Indicazioni relative alla realizzazione di progetti di inserimento lavorativo rivolti a persone con disturbo psichico".

 
Deliberazione della Giunta Regionale 21 aprile 2008, n. 28-8639

D.G.R. 21 aprile 2008, n. 28-8639

sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 17 del 24 aprile 2008 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 21 aprile 2008, n. 28-8639: "Progetto ICF Piemonte. Adozione della Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute (ICF) ai fini dell’accertamento della condizione di disabilità delle persone in cerca di lavoro".

 


free pokerfree poker
Sito realizzato da Gianni Zillante by JOOMLA

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento: privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information