RISORSE PUBBLICHE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fondo non autosufficienza, Mef porterà all'attenzione del governo la necessità di maggiori risorse

Una delegazione del Comitato 16 novembre, in presidio sotto il Ministero dell’Economia e delle Finanze per il riconoscimento dei diritti e della dignità degli ammalati di SLA e di tutte le patologie altamente invalidanti che conducono alla totale non autosufficienza, è stata ricevuta negli uffici del Ministero.

Esprimendo solidarietà e vicinanza alle posizioni del Comitato, il Ministero dell’Economia e delle Finanze si impegna a porre all’attenzione del Governo la necessità di allocare maggiori risorse al Fondo Nazionale per la Non Autosufficienza (FNA), istituito nel 2006 con l'intento di fornire sostegno a persone con gravissima disabilità e ad anziani non autosufficienti al fine di favorirne una dignitosa permanenza presso il proprio domicilio evitando il rischio di istituzionalizzazione.

Scarica il comunicato stampa
 
free pokerfree poker
Sito realizzato da Gianni Zillante by JOOMLA

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento: privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information