Determinazione Dirigenziale 3 maggio 2017, n. 321
ATTI REGIONALI IN MATERIA SOCIALE - Politiche Attive per il Lavoro

D.D. 3 maggio 2017, n. 321

sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 19 del 11 maggio 2017 è stata pubblicata la Determinazione Dirigenziale 3 maggio 2017, n. 321: "Approvazione della procedura di richiesta di rimborso dell'indennità di tirocinio nell'ambito delle azioni finanziate dal Buono Servizi Lavoro rivolto a persone disoccupate da almeno sei mesi di cui alla D.D. n. 524 del 29 luglio 2016 e Buono Servizi Lavoro rivolto a persone in condizione di particolare svantaggio di cui alla D.D. n. 523 del 29 luglio 2016 ".

 
INTESA riparto fondo 2017 E-mail
RISORSE PUBBLICHE - FINANZIAMENTI A SOSTEGNO DELLA DISABILITÀ

Persone con disabilità grave senza sostegno familiare: riparto fondo 2017

E' stata raggiunta l'intesa in Conferenza Unificata sul riparto di €. 38.300.000,00 del fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare leggi tutto

 

Alla Regione Piemonte assegnati €. 2.757.600,00.

Scarica l'intesa

 

E' stata raggiunta l'intesa in Conferenza Unificata sul riparto di 38,3 milioni del fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare
 
Decreto legislativo 19 aprile 2017, n. 56 E-mail
NORMATIVA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Appalti Pubblici

Decreto legislativo 19 aprile 2017, n. 56 - APPALTI PUBBLICI


Sul supplemento ordinario n. 22 alla Gazzetta Ufficiale n. 103 del 5 maggio 2017, è stato pubblicato il Decreto legislativo 19 aprile 2017, n. 56: "Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50".

 
Welfare e manovrina, riesplode la polemica E-mail
RISORSE PUBBLICHE - FONDO NAZIONALE PER LE POLITICHE SOCIALI

Cgil, Cisl, Uil: “Mancano le risorse per evitare tagli a Fondo sociale e Non autosufficienza”.

Questo quanto sottolineano Cgil, Cisl e Uil dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto legge 50/2017. "Nel decreto il Governo leggi tutto

 
Digitalizzazione e innovazione delle pubbliche amministrazioni E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - Amministrazione Digitale

Documento della Conferenza delle Regioni del 20 aprile 2017

La Conferenza delle Regioni, nella riunione del 20 aprile ha approvato un documento che fa il punto sul livello di digitalizzazione e innovazione delle pubbliche amministrazioni (con particolare riferimento alle istituzioni regionali) e sugli investimenti complessivi riguardanti il settore delle tecnologie e della comunicazione leggi tutto

 
Al via la quarta edizione del Bando “Welfare di comunità e innovazione sociale”. E-mail
TERZO SETTORE - Altri soggetti del terzo settore

AREE DI INTERESSE IN PIEMONTE sono le province di Novara e del Verbano-Cusio- Ossola

 

Al via la quarta edizione del Bando “Welfare di comunità e innovazione sociale”.

Per il 2017 verranno messi a disposizione 7,5 milioni di euro destinati agli attori pubblici e privati intenzionati a rinnovare il welfare locale intraprendendo un percorso impegnativo e sfidante di programmazione territoriale, aperta e partecipata.

Come per le precedenti edizioni, il bando è articolato in tre fasi (call for ideas, studi di fattibilità e realizzazione) ma sono previste novità per accompagnare al meglio i territori che intendono partecipare. La quarta edizione si arricchisce infatti di importanti momenti formativi destinati a sostenere e orientare le progettazioni in modo più efficace e concreto fin dalla fase ideativa: nelle giornate del 12 e del 16 maggio verranno proposti due incontri formativi rispettivamente sul tema della progettazione e sul fundraising di comunità. Gli incontri saranno diffusi in streaming e saranno condotti dai servizi di accompagnamento che hanno seguito le tre precedenti edizioni del bando, oltre che dal team di Fondazione Cariplo: verranno focalizzati temi cruciali per la formulazione dell’idea quali l’inquadramento del problema, il cambiamento, la governance, gli indicatori e la valutazione e l’attivazione del territorio nell’ambito del fundraising di comunità. Entrambi i momenti formativi verranno arricchiti dalle testimonianze dirette dei progetti delle edizioni precedenti.

Le reti pubblico-private interessate hanno tempo fino al 30 giugno 2017 per presentare la propria idea progettuale.


vai alla scheda informativa

scarica la guida di presentazione 2017
 
Bando Compagnia San Paolo "InTreCCCi" 2017 E-mail
TERZO SETTORE - Altri soggetti del terzo settore

InTreCCCi – Casa Cura Comunità: il bando per la promozione della domiciliarità

Il Bando InTreCCCi 2017 si propone di supportare iniziative a sostegno della domiciliarità per persone anziane o con disabilità, nei territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

La nuova edizione del bando mira a sostenere la domiciliarità puntando su elementi di valore specifici, quali l’adozione di una prospettiva di “welfare di comunità”, un approccio focalizzato sulla persona, l’integrazione degli interventi. In continuità con lo scorso anno, la concezione di domiciliarità promossa è identificata dal focus sulla qualità della vita, che viene definita anche dalla qualità delle relazioni e dell’abitare sociale, considerati elemento centrale per la persona con bisogni di cura, per il caregiver, per la famiglia e per le reti informali di supporto.

Sono distinti due ambiti di intervento: a. Modalità innovative di risposta ai bisogni di cura e assistenza di persone la cui domiciliarità è a rischio; b. Iniziative di individuazione e monitoraggio di persone fragili, in particolare persone anziane che vivono sole.

Scadenza 30 giugno 2017


vai alla scheda informativa

scarica il bando
 
Bando Compagnia San Paolo "Fatto per bene" 2017 E-mail
TERZO SETTORE - Altri soggetti del terzo settore

Le Linee programmatiche della Compagnia per il 2017 confermano l’impegno a contrastare le diverse forme di povertà che caratterizzano il contesto di riferimento e compromettono la qualità di vita delle persone e dei nuclei familiari. Si tratta di un percorso che nel 2015 e nel 2016 si è concretizzato con il bando “Beni e reti di prossimità – Fatto per bene”, che ha permesso alla Compagnia di sostenere la progettazione, da parte della società civile e delle Istituzioni, incentrata sullo sviluppo delle reti di prossimità come possibile risposta a bisogni reali.

Questa edizione si propone di valorizzare e capitalizzare l’esperienza degli scorsi anni allo scopo di costruire reti di solidarietà sempre più forti ed efficaci nel perseguimento degli obiettivi posti, sia stimolando l’iniziativa autonoma della comunità sul territorio sia innescando nei confronti delle persone beneficiarie meccanismi di coinvolgimento e protagonismo.

Verranno prese in esame richieste di contributo per progetti orientati al contrasto alla povertà e al miglioramento della qualità della vita attraverso la messa a disposizione di beni di prossimità, intesi come mezzi che soddisfano i bisogni primari dell’uomo grazie all’attivazione di reti sul territorio.

Scadenza 3 luglio 2017


vai alla scheda informativa

scarica il bando
 
A che gioco giochiamo. Le regole che non ti dicono E-mail
SERVIZI SOCIALI - Dipendenze

 


Pagina 4 di 62
free pokerfree poker

 

MISURE DI PROTEZIONE

DELLE PERSONE PRIVE DI AUTONOMIA

Tutela, Curatela, Amministrazione di Sostegno, Uffici di Pubblica Tutela

SOSTENITORI E SPONSOR DI PIEMONTE SOCIALE

 


 

Associazione

di Volontariato

La Tavola Rotonda



Sito realizzato da Gianni Zillante by JOOMLA

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento: privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information