Cosa manca in Piemonte (a costo ZERO) per i servizi sociali E-mail
PIEMONTE SOCIALE - home

Il riavvio dei processi per la definizione dei Piani di Zona quali strumenti di programmazione partecipata sui territori

 

 

 
FONDO UNRRA - Bando per concessione di contributi E-mail
PIEMONTE SOCIALE - home

Scadenza: prorogata al 30 agosto 2019 ore 12.00

Con direttiva del Ministro in data 10 aprile 2019 registrata alla Corte dei Conti il 03.05.2019, emanata ai sensi dell’art. 8 del d.P.C.M. 20 ottobre 1994, n.755 “Regolamento recante disposizioni sulle modalità per il perseguimento dei fini della Riserva Fondo Lire U.N.R.R.A. e sui criteri di gestione del relativo patrimonio”, sono stati determinati, per l’anno 2019, gli obiettivi generali e i programmi prioritari per la gestione di detto Fondo e i criteri per l’assegnazione dei proventi.

La direttiva ha disposto che per l’anno in corso i proventi derivanti dalla gestione del patrimonio della Riserva ed ogni altra somma della Riserva stessa per euro 1.800.000,00 siano destinati a programmi socio assistenziali aventi come destinatari cittadini italiani che si trovano in condizione di marginalità sociale, diretti a fornire:

1.interventi per la realizzazione o potenziamento di servizi socio-assistenziali in favore di minori, anziani e disabili;

2. interventi per il recupero di soggetti che versano in situazione di dipendenza da sostanze alcoliche e/o stupefacenti.

Scarica L'AVVISO PUBBLICO
 
Invecchiamento di successo 2019 E-mail
SERVIZI SOCIALI - Anziani

BODY AND MIND CONNECTION

 

La quarta edizione del convegno scientifico internazionale Invecchiamento di successo 2019: Body and Mind Connection, organizzato dalla Fondazione Ferrero in collaborazione con l’Accademia di Medicina di Torino e con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano si svolgerà ad Alba nei giorni 7, 8 e 9 novembre 2019 leggi tutto

 
Reddito di cittadinanza: le Linee guida sui Patti per l’inclusione sociale E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - REDDITO DI CITTADINANZA

Con il Decreto del Ministro del 23 luglio 2019 sono state approvate le Linee Guida per la definizione dei Patti per l'inclusione sociale, sulle quali era già stata raggiunta l'intesa in Conferenza Unificata il 27 giugno 2019. Le Linee guida individuano gli strumenti operativi per la valutazione multidimensionale dei bisogni dei beneficiari del Reddito di cittadinanza convocati dai servizi sociali dei Comuni, per la definizione dei Patti per l'inclusione sociale e per l'attivazione dei sostegni in essi previsti leggi tutto
 
Reddito di Cittadinanza: parte la formazione sul Patto per l’inclusione sociale E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - REDDITO DI CITTADINANZA

Dal 18 luglio 2019 è disponibile, sul portale Cliclavoro, la "Formazione di base sul Patto per l'inclusione sociale", un percorso formativo a distanza (FAD), completamente gratuito, realizzato da questo Ministero con il supporto della Banca Mondiale e il contributo del CNOAS.

La FAD è indirizzata agli operatori di Comuni, consorzi, aziende speciali e Ambiti territoriali, nonché ai responsabili della programmazione sociale e dell'organizzazione dei servizi. L'obiettivo è fornire indicazioni teoriche e pratiche sull'utilizzo dei nuovi strumenti operativi per la definizione dei Patti per l'inclusione sociale, favorendo così un'attuazione omogenea, su tutto il territorio nazionale, degli interventi di contrasto alla povertà previsti dal Reddito di Cittadinanza leggi tutto

 
Dal "Decreto crescita", novità per i richiedenti il Reddito di cittadinanza E-mail
AREA PUBBLICA COORDINAMENTO - REDDITO DI CITTADINANZA

Si ampliano i casi in cui potrà essere richiesto l'ISEE corrente ed è introdotta la doppia opzione di calcolo per l'ISEE ordinario, utilizzabile se più conveniente.

Sono queste le principali novità introdotte nella legge di conversione del "Decreto crescita", che mira anche a rendere meno rigidi i requisiti per ottenere l'indicatore provvisorio e venire incontro alle esigenze di quei cittadini cui è mutata, in peggio, la situazione economica. In conseguenza di ciò, si allargherà pure la platea dei beneficiari che potranno accedere al Reddito di cittadinanza.

Il quadro di riferimento di partenza, il DPCM 159/2013, stabiliva che l'ISEE corrente poteva essere chiesto se si verificava la concomitanza di due eventi: da un lato, la situazione reddituale del nucleo familiare che subiva un'oscillazione negativa superiore al 25%; dall'altro, la variazione della situazione lavorativa di almeno uno dei componenti il nucleo familiare, avvenuta nei 18 mesi precedenti la richiesta.

Adesso, con il Decreto crescita, i requisiti diventano alternativi e si aggiunge un'ulteriore opportunità rispetto a quelle originarie e che migliora la situazione per i richiedenti leggi tutto

 
Inclusione scolastica degli studenti con disabilità E-mail
PUBBLICAZIONI - 2019
Lunedì 01 Luglio 2019 00:00

Norme per la promozione dell'inclusione scolastica degli studenti con disabilità, a norma dell'articolo 1, commi 180 e 181, lettera c), della legge 13 luglio 2015, n. 107

Schema di decreto legislativo su disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 66

edizione

7 giugno 2019

 
Linee guida recanti «Indicazioni in materia di affidamenti di servizi sociali» E-mail
abc - APPALTI

Consultazione on line del 10 maggio 2019 – invio contributi entro il 5 luglio 2019

Nello svolgimento dell’attività istituzionale di competenza dell’Autorità sono emerse problematiche che presuppongono l’individuazione della disciplina applicabile agli affidamenti di servizi sociali all’esito del nuovo quadro normativo delineatosi a seguito dell’entrata in vigore del d.lgs. 50/2016, del decreto correttivo 56/2017 e del codice del Terzo settore, leggi tutto

Scarica Il documento in consultazione
modulo osservazioni
 


Pagina 1 di 86
free pokerfree poker

SOSTENITORI E SPONSOR DI PIEMONTE SOCIALE

 


 

Associazione

di Volontariato

La Tavola Rotonda



Sito realizzato da Gianni Zillante by JOOMLA

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento: privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information